Sabato 24 e domenica 25 maggio2014  molte Cantine italiane hanno aperto le porte al numeroso popolo di winelovers e non solo.

Le meravigliose Aziende, allocate in fantastici siti della nostra penisola, hanno accolto turisti, curiosi ed appassionati, sempre più numerosi nel corso degli anni, raccontando passione, cultura e tradizione del nobile ‘mestiere’ di vignaiolo.

Alcune Cantine socie del Movimento Turismo del Vino e l’associazione stessa , hanno promosso l’evento anche attraverso i social media, lanciando due # (hashtag):

#CantineAperte

#suonadabere

La  piattaforma SocialMeter ha ascoltato, raccolto ed analizzato tutti i tweet prima e durante l’evento.

Il picco di parlato si è avuto proprio domenica 25 maggio, raggiungendo quasi 1.000 tweet nel corso della giornata

L’hashtag #Canitneaperte è risultato il più virale in rete, essendo stato utilizzato ben 2.323 nel periodo analizzato.

Il top user è proprio l’ente promotore @MTV_Italia, ma anche Cantine come Zonin o Donnafugata rientrano nella classifica dei top user, come pure enti turistici come VenetoWineTours o enoteche come Palazzo Roccabruno ed enologi come Monica Biancardi.

Canitne Aperte ‘parla’ italiano, ma anche inglese, spagnolo e tedesco a dimostrazione del fatto che il buon vino italiano è molto apprezzato anche all’estero ed eventi come questo attraggono anche estimatori stranieri.

Cantine Aperte è Umbria- regione maggiormente citata;

  • è winestory perché saper raccontare, emozionare, coinvolgere è premiante;
  • è Marsala località più citata;
  • è Donnafugata, Cantina maggiormente menzionata;
  • è prosecco vino più parlato;

Ma è anche arte, musica; turismo;

  • è Abruzzo, Sicilia, Marche, Veneto; Puglia, Molise, Tuscany, Basilicata, Campania, Trentino, Friuli;
  • è Cortona, Montalcino, Orvieto, Trieste, Gambellara;
  • è Franciacorta, Sagrantino, Aglianico, Lambrusco;

Questa è solo una piccola parte di ciò che la piattaforma SocialMeter è in grado di rilevare.

L’evento Cantine Aperte è stato ripreso su siti, blog, forum diventando nel corso degli anni (la prima edizione fu nel 1993), un viaggio alla scoperta di territori, cibo e buon vino Made in Italy.

Cantine aperte 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cantineaperte1